Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"

Corso di Laurea e Dipartimento di Ingegneria Meccanica

 
 

Ultimi

Archivio

Autori

Mappa del Sito

English Home Page

Spanish Home Page


Home Page

Archivio Home Page

Ricerca

Karting

Didattica

Collaborazioni

Dicono di noi

Comunicati Stampa

Wallpapers

Contatti

Pubblicazioni

Gli Strumenti del Race Engineering

Associazioni

Canali Televisivi

Federazioni

Persone

Riviste

Tecnologie

Università e Ricerca

Suggest a link


0

Scrivi a qualcuno a proposito di questo articolo


Storia del Motore a Combustione Interna

Il Motore a Combustione Interna (MCI) rappresenta la più diffusa macchina termica mai realizzata dall'uomo: il suo impiego trova infinite applicazioni in motori estremamente differenti in termini di potenza, dimensioni, modalità di funzionamento, soluzioni costruttive e settori di applicazione, spaziando dai grandi motori marini ai micromotori per modellismo. La ragione di una tale capacità di soddisfare le più disparate richieste di potenza deve essere ricercata nella facilità di regolazione e di adattamento che questa macchina possiede. Infatti il MCI si è adattato velocemente ai bisogni civili ed industriali dell'uomo, consentendo la realizzazione dell'automobile, della motocicletta, del volo e della produzione di energia laddove era impossibile con altri mezzi. Ha dunque accorciato le distanze, rendendo possibile viaggiare a velocità sempre maggiori, ed ha migliorato le comunicazioni, gli scambi culturali, il trasporto delle merci e gli scambi culturali. Inoltre ha permesso lo sviluppo delle corse automobilistiche che rappresentano uno dei migliori esempi di integrazione tra macchina ed essere umano, nella infinita ricerca dell'uomo di superarsi e di superare i limiti naturali.


Invia ad indirizzo email:*



Da indirizzo email:*


Il tuo commento su questo articolo:



* Campi richiesti


 << {intl-back}


Hai dimenticato la tua password?



Vuoi essere informato sugli aggiornamenti del sito? Registrati



TVK ©2002-2003 Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
E' vietata la riproduzione non autorizzata dei contenuti del sito.

Sito progettato e realizzato per una risoluzione minima 800x600
Per segnalazioni, rivolgersi al webmaster
Realizzazione 2002